Il dissesto idrogeologico è l’insieme dei processi morfologici che hanno un’azione fortemente distruttiva in termini di degradazione del suolo e quindi indirettamente nei confronti dei manufatti con relativi danni patrimoniali e purtroppo anche di vite umane. Esso comprende tutti quei processi, a partire dall’erosione superficiale e sotto la superficie, fino agli eventi più catastrofici quali frane e alluvioni. L’Italia è un Paese ad elevato rischio idrogeologico, molte sono le tecnologie applicabili per la gestione di fenomeni erosivi e di difesa suolo. In questo seminario saranno affrontate alcune delle tecniche più resilienti per la messa in sicurezza del territorio, sia in ambito fluviale che di versante.
https://lucca.ing4.it/ISFormazione-Lucca/lutilizzo-dei-geosintetici-nella-progettazione-geotecnica-sistemi-di-consolidamento-versanti-e-prote-corso-276.xhtml