(+39) 3405001350

Blog

Gabbioni per recinzioni rinverdite

I gabbioni per recinzioni sono costituiti da una struttura scatolare, realizzata in rete metallica elettrosaldata, con pannelli a montaggio rapido, basso impatto ambientale e duraturo, riempiti con pietre naturali o altri elementi.

Gabbioni metallici in rete elettrosaldata per recinzioni

I gabbioni vengono largamente utilizzate per la realizzazione di recinzioni e muri divisori per utilizzi diversi tra cui la creazione di:

  • strutture architettoniche
  • arredo urbano
  • arredo parchi
  • arredo giardino
  • giardini verticali
  • barriere antirumore

Grazie alla solidità e robustezza consentita dal sistema costruttivo a maglia fine 22x 200 mm, le gabbie sono sollevabili da riempite con ganci a pettine (certificati CE).

Il diametro del filo: è di 6 mm con rivestimento galvanico Zn/Al (zinco 95% – alluminio 5%) > 290gr/mq, nel rispetto della norma UNI EN 10244-2 classe A.

Dimensioni e pesi

Bio Soil Expert supporta il cliente sulla scelta del materiale di riempimento dei gabbioni dando la massima personalizzazione per il miglior risultato finale.

Grazie alla costante attività di ricerca e sviluppo negli ultimi mesi abbiamo sviluppato l’elemento Green Cage™, l’esclusivo sistema che permette di creare un giardino verticale all’interno della gabbionata.

L’elemento completamente inverdito rappresenta inoltre un’alternativa strutturale per la realizzazione di giardini verticali.

Difatti essendo il verde verticale contenuto all’interno di gabbie rigide i singoli moduli risultano autoportanti consentendo una rapida installazione e non necessitano dellle intelaiature necessarie al verde verticale tradizionale.

L’elemento Green Cage pre-vegetato™ contenendo substrati arricchiti con microrganismi del suolo permette la vitalità delle specie vegetali e riduce l’apporto di irrigazione.

E’ possibile inoltre personalizzare le essenze vegetali in base alle esigenze del cliente.

Su richiesta è possibile realizzare gabbie in Corten.

[Contattaci] per ricevere la scheda tecnica o richiedere un preventivo.