Isole galleggianti vegetate

Isole galleggianti per bacino artificiale

Le isole galleggianti Floating Green sono un sistema flottante che permette di ospitare piante acquatiche e per ambienti lacustri con scopo di fitodepurazione e creare delle nicchie ecologiche. Una superficie galleggiante all’interno di un bacino presenta notevoli vantaggi per limitare l’eutrofizzazione come:

-la creazione di una superifice in ombra;

-gli apparati radicali creano una simbiosi con i microorganismi del suolo consentendo processi di riduzione dei principali contaminanti dell’acqua;

-gli apparati fogliari e radicali creano rifugio per piccoli animali;

Le isole galleggianti possono ritenersi inoltre un elemento di arredo per bacini naturali e artificiali, laghi e biopiscine oltre che per la mitigazione di pannelli fotovoltaici galleggianti.

 

 

Chiedi informazioni

Dati di cantiere

  • Luogo: Centro Italia

  • Anno: 2022

  • Materiali: Isole galleggianti prevegetate (Floating Green)

  • Dimensioni: 300 mq

  • Applicazione: Fitodepurazione

  • Scopo: Fitodepurazione e compensazione ambientale

Prima del cantiere

Il progetto prevedeva la realizzazione di opere di compensazione a verde su un bacino artificiale. Sono state scelti come elementi premianti le isole galleggianti Floating Green con l’inserimento di specie vegetali acquatiche autoctone come:

Lythrum salicaria

Mentha aquatica

Iris pseudacorus

Carex riparia

Durante il cantiere

Le isole galleggianti sono state allestite sulle rive del bacino idrico, disponendo tra ogni singolo elemento la giunzione con cavetti in acciaio inox ed effettuando la posa delle piante su apposito supporto in fibra di cocco.

Una volta create le superfici desiderate, sono stati creati elementi di ancoraggio per il fissaggio delle isole galleggianti al fondo.

Dopo il cantiere

Dopo la disposizione delle isole, le stesse sono state agganciate a degli elementi di ancoraggio.

Si è poi proceduto al riempimento del bacino idrico.

Cantieri simili

Chiedi informazioni